Blog

MediaconsulBlognews mediaconsulSoffre il settore immobiliare…come tutti. Paga il conto dell’epidemia ma la montagna potrebbe sorprendere.

Soffre il settore immobiliare…come tutti. Paga il conto dell’epidemia ma la montagna potrebbe sorprendere.

23 Mar

L’ultima parte della stagione invernale è stata inghiottita dall’esplosione di quella che è diventata una pandemia, le stazioni sciistiche anzitempo hanno chiuso (…molte per decreto e qualcuna con poca gloria come Ischgl, che sta rischiando la sua reputazione come quella di tutto il  Tirolo e Voralberg se determinati articoli verranno confermati); le locazioni turistiche del mese di marzo e delle vacanze Pasquali sulla neve si sono volatilizzate, la stagione estiva sembra in parte compromessa; tutto questo senza contare che le ferie estive saranno ridotte all’osso per la necessità di recuperare il lockdown rappresentato da #iorestoacasa ma un po di luce in fondo al tunnel credo si possa scorgere.

Da sempre, soprattutto sulle Alpi Piemontesi  il lamento principale era la carenza di posti letto “caldi” (alberghieri) in quanto il modello turistico si fondava sulle seconde case con il conseguente ingorgo ai tornelli nel we/vacanze comandate e poi il deserto in settimana; la situazione è un po migliorata con la maggiore attenzione alle vacanze scolastiche scaglionate tra le regioni ed i vicini francesi ma il flusso costante del turismo alberghiero  al momento è ancora un miraggio.

In questo momento storico, non avere alberghi, potrebbe rivelarsi però un vantaggio che potrebbe dare il “giusto tempo” ad un modello di business che anche sulle Alpi Piemontesi deve adeguarsi spalmando l’offerta su tutta la settimana. Per un po di tempo lo spostarsi per le vacanze in un mercato globale potrebbe essere visto con diffidenza  e sicuramente trasporti aerei/alberghi saranno settori che più di altri potrebbero subirne le conseguenze negative. Il turismo delle seconde case con frequentazione settimanale potrebbe essere meglio accolto dai turisti ed offrire uno “zoccolo duro” fondamentale per il turismo dello sci ed il mercato immobiliare (affitti stagionali e acquisto di immobili di qualità ben posizionati) in questo momento così complicato.

Nelle città invece…

 

 

 

Condividi su:

Trova la tua proprietà

Archivi

Tags

Login

Register

Compare Listings